Le Grazie



Nel 1609 la famiglia Contarini fece erigere sul Terraglio, tra Preganziol e San Trovaso, una chiesetta dedicata a Santa Maria delle Grazie, decorandola con una copia della Madonna delle Grazie di Brescia, proprietà dagli eremiti Gerolimini di Fiesole. Avendo questi frati anche un monastero nell'omonima isola veneziana, ottennero in concessione la chiesa delle Grazie. Sul finire del 1668 papa Clemente IX soppresse l'ordine e ne assegnò i beni alla Repubblica di Venezia, bisognosa di fondi per sostenere la guerra contro i Turchi. Per tale motivo la chiesetta, con i circostanti sette campi di terreno, fu messa all'asta e acquistata dai fratelli Albrizzi, nobili veneziani, per duemila ducati. Il soffitto di questa chiesa, come quello di San Trovaso, era stato decorato dal Carrer.


Esterno del Santuario

 

 

Interno



Orari delle SS.Messe: Feriale 7.00 - Festivo 7.00 - 9.00


Scuola Le Grazie

Ancora oggi in località Le Grazie possiamo trovare la Scuola Elementare Parificata "Santa Maria delle Grazie", un istituto scolastico retto dalle Suore Francescane di Cristo Re, che ospita le cinque classi delle elementari.

Gli alunni della classe quinta (anno 2003/2004) hanno redatto la Costituzione del gioco presentata al sindaco del comune di Preganziol durante il consiglio comunale di venerdì 12 marzo 2004.

Pagine ospitate da