IL SEGRETO DI ZEUS
di CHIARA Z. (CL 3°)

Esistevano una volta le divinità dell'antica Grecia, erano tutte molto importanti, tranne una.
Tutte le divinità avevano un nome ma questa non l'aveva, volete che vi racconti la storia di questa che era così strana?
"SI"
Vedete bambini, Zeus che era il più importante qualche volta faceva anche lui delle scappatelle.
eva era sua moglie, era severa e non sopportava che suo marito facesse delle scappatelle.
Sapete Eva era così severa, ma talmente severa che a Zeus gli dava sculacciate, pensate il Dio più importante della terra sculacciato.
Un'altra divinità era Atena, questa era molto bella. Atena un giorno ebbe un figlio, e indovinate di chi fosse questo figlio?.....
Sorpresa! era di Zeus quando Atena disse a Zeus che era suo figlio, questo prese uno spavento che divenne bianco dalla paura, al pensiero che Eva venisse a sepere questo segreto Zeus partì con il piccolo alla ricerca di un posto sperduto, una volta trovato lo nascose in una grotta per molti anni fino a quando questo fosse cresciuto.
Un giorno, il 4 Maggio il figlio si accorse di avere un tremendo mal di testa, ma coincidenza anche Zeus quel giorno ebbe mal di testa.
Il figlio, andò al castello dove abitavano tutte le divinità a parlare con Zeus, questo voleva sapere a che famiglia appartenesse. Zeus chiese quale fosse il suo nome, lui rispose che non aveva un nome; le chiese anche cosa le fosse accaduto il 4 maggio, lui rispose di aver avuto un forte mal di testa.
Con questo Zeus capì tutto, chiamò Atena e gli disse che quel giovane era suo figlio.
Padre e figlio si abbracciarono, il padre lo accolse a palazzo come divinità mettendogli il nome di Orios, Dio delle galassie.
Dal quel giorno quel ragazzo ebbe un nome, e così fu scoperto per sempre il segreto di Zeus.

N.B. Alcuni nomi sono stati inventati.

 

 

Home page - Successiva - Indice favole