GLI SPOSI
di GIUGLIA C. (CL 3° )

C'erano una volta due bambini che giocavano nel parco giochi e un pomeriggio il bambino disse alla bambina:
- Quando saremo più grandi io ti sposerò perchè sei bellissima.
I bambini giunta sera si salutarono e andarono a casa. La bambina quando arrivò a casa corse nella sua cameretta e pensò:
- Come è bello quel bambino ed è anche molto buono.
Il bambino pensò anche lui la stessa cosa della bambina perchè le piaceva molto.
Il giorno dopo il bambino corse subito per andare a giocare ancora con la bambina e scoprì che indossava un vestito bellissimo, brillante, gli venne il batticuore perchè era bella come un fiore profumato. Gli domandò:
- Ma perchè ti sei messa questo bel vestito ? La bambina rispose:
- Perchè avevo sempre messo i pantaloni e questo giorno volevo essere più bella.
Il bambino nel vederla così vestita svenne perchè non aveva visto una bambina così bella in vita sua.
E' giunta sera che ancora i bambini dovevano salutarsi. I bambini dormirono e alla mattina si ritrovarono che erano grandi e corsero al parco giochi.
Il ragazzo disse alla ragazza che era l'ora di sposarsi e andarono a vestirsi. Poi andarono in chiesa a sposarsi e vissero contenti e felici per tutta la vita e si comprarono una casa bellissima.

 

 

Home page - Successiva - Indice favole