LA PIETRA MAGICA
di ELEONORA M. (CL 3°)

Tanto tempo fa c'era una geologa che ha trovato una pietra magica e la portò al suo laboratorio, la studiò e vide che quella pietra faceva miracoli ed era a forma di rombo, ma la cosa più bella era il colore blu che per lei voleva dire qualcosa ma non se lo ricordava.
Quella pietra era unica al mondo. la geologa scoprì la verità: quella pietra era il simbolo di un paese mai visto!
E trovò in un poster vecchio che ci volevano delle parole magiche ed erano :
OSTRADAMU....PESCILON....TOOR, 3 parole importantissime che volevano dire:
GRAZIA, AMICIZIA E VERITA'.
E allora le pronunciò, in un attimo un vortice la inghiotti e si ritrovò nel paese Ammorri che voleva dire: speranza.
E vide una bandiera con sopra una pietra e allora pensò:
- Se la pietra mi ha portatro fin qui MMMM.... e allora è quello il suo potere! esclamò, e tutti la circondarono ma poi si ritrovò nel suo letto.
Alzandosi di colpo dal letto ed è andata in cucina mentre la pietra è comparsa sul comò.

 

 

Home page - Successiva - Indice favole