LA MIA AVVENTURA
di Maura D. (CL.5^)

Tanto tempo fa quando ero un piccolo topolino, sognavo di conoscere babbo natale. Sognavo un bel posticino sulla bella slitta foderata di velluto rosso, trainata da renne con possenti zampe, insomma volevo essere il suo aiutante e tutto questo accadde.
La sera della vigilia giocavo al giocoliere e all'equilibrista sulla grondaia insieme a sale e pepe, due miei compagni.
Sentii chiamare:
Billy, billy! - mi voltai ma scivolai giu', fui fermato dalla slitta di babbo natale che mi sorrise e mi mise in testa un cappellino rosso col pon pon di pelo. Siccome ero un po'' rintontito non credevo di essere accanto al mio idolo, vedevo tutto il paese e persino la mia casa.
Babbo natale mi consegno' un sacco di mia misura e mi disse:
Ora devi consegnarli a questi bambini va'!
Scesi dal camino e porsi i regali a due bimbi e per un momento mi parve di essere babbo natale.

 

 

Home page - Successiva - Indice favole