Natale

Vi diamo una sintesi delle risposte che i bambini hanno dato alle quattro domande rivolte loro.
1) Che cosa è il Natale?
2) Che cosa mi dice che è Natale?
3) Come mi preparo al Natale?
4) Quale dono voglio fare per gli altri?

 

Natale è ....
Un giorno nuovo, bellissimo, stupendo perché nasce Gesù, perché viene Gesù sulla terra, entra nel mondo e porta la pace.
Una festa bellissima perché arriva la festa dei bambini, è la festa di Dio e arrivano i Re Magi.
Gioia, pace, amore perché Gesù viene dentro il cuore.
Amore, dono, stretta di mani a chi soffre di più.

Molte cose mi dicono che è Natale, specialmente ...
Il presepio fatto a scuola e a casa, con i personaggi, la capanna e le luci.
Le persone sono felici e dimostrano Amore.
Tutti parlano del Natale.
Nei giardini delle case si vedono gli alberi illuminati dalle luci colorate.
Le vetrine non sono come le altre volte, ma hanno le “robe” di Natale, sono piene di addobbi, di luci, di palline, di regali da mettere sotto l'albero.
I disegni che facciamo a scuola per appenderli nel corridoio

Ci prepariamo al Natale...
Ogni giorno apriamo una finestrina della casetta degli angioletti nel calendario dell'avvento.
Impariamo i nuovi canti per la recita dei genitori.
Con ti tanti disegni,
Con il Presepe, l'albero, la lettera degli auguri,

Soprattutto ci prepariamo
con l'obbedienza, la preghiera, la gioia e l'amore.
Ci impegniamo ad essere calmi, buoni, gentili, non troppo cattivi, non dire le parolacce con gli amici, bravi nell'ascoltare la maestra e i genitori, giocare insieme senza litigare.

Il mio dono per...
Vorrei donare l'amore più profondo ai miei genitori, ai miei nonni, ai miei zii, soprattutto a Gesù, alla Madonna e a Dio.
Il dono per Gesù è pregare di più, per la mamma è aiutarla nelle faccende di casa, per il mio papà è ascoltarlo, per il mio fratello è giocare di più con lui.
Vorrei prendermi cura io del mio papà.

Infine ci sono doni materiali da fare per la mamma, il papà, i fratelli, quali: un vestito, una giacca, la pulizia della macchina, un diamante vero, un paio di pantaloni ed un paio di scarpe; e doni spirituali per tutti, quali: la preghiera, l'ubbidienza, la gentilezza, l'amicizia, il perdono, il silenzio e l'ascolto, il sorriso e le carezze; per i poveri: una scatola di pasta, 1000 giochi, le medicine per non star male.

 

 

Home page - Giornalino