Gesu è risorto!

La Domenica di Pasqua è la Festa delle Feste.

Per questo noi bambini abbiamo chiesto ai nostri papà e alle nostre mamme di parlarci della Pasqua e loro ci hanno aiutato a capire che cosa significa questa Festa. Ascoltiamoli:

   Pasqua è un giorno di festa grande perché Gesù risorge e riporta la pace, l'amore e la vita dentro al cuore degli uomini che Lo accolgono.

 

 Nel giorno di Pasqua risorge Gesù che era morto per noi. Noi andremo a Messa e pregheremo con gioia.  Pasqua è un momento triste e lieto allo stesso tempo, perché Gesù muore, ma poi risorge per salvare tutti noi. E' Pasqua anche per la natura che si sveglia e ci dona i suoi frutti.  A Pasqua celebriamo Gesù, il Figlio di Dio che muore e risorge per salvare tutti noi. Pasqua è la vittoria della Vita sulla morte.

 

 Questa ricorrenza è un' occasione importante per riflettere sui nostri peccati e promettere di essere più buoni.  

 

Nella notte di Pasqua si battezzano i bambini piccoli che diventano cristiani, figli di Dio; si ricorda che Gesù è risorto dalla morte, ci perdona e ci libera dal male.      Pasqua: è la più grande prova d'amore di Gesù per noi.

   Speriamo che in quest'anno Giubilare la Pasqua porti più pace e fratellanza tra i popoli.

   E' tradizione durante la settimana Santa andare in chiesa per pregare. Il giorno di Pasqua si telefona ai parenti e agli amici per fare gli auguri. Si preparano piatti tradizionali e a volte si spediscono anche a chi si trova lontano per far sentire la propria vicinanza.
 Per i bambini bella perché mangiano la colomba e le uova di cioccolato con dentro la sorpresa.  La Pasqua è un' occasione per risorgere con Gesù e diventare un po' più simili a lui.

La Pasqua andrebbe intesa come un periodo di riflessione, durante il quale capire il mistero della morte e risurrezione di Gesù ed acquistare fiducia nella nostra vita terrena, vissuta in funzione di quella che sarà poi, la vita futura con Dio e con tutte le persone care che abbiamo conosciuto e che ci attendono.

 

Home page - Giornalino